Uncategorized

Pronti, attenti… Balokkiamo!

Ho sempre avuto l’abitudine di spippolare su internet gli annunci immobiliari. No, non cerco casa. Semplicemente gli immobili sono una mia fissazione. C’è chi ravana nei mucchi di vestiti al mercato, c’è chi guarda le pillole di Temptation Island. Io seguo l’andamento del mercato immobiliare perché pensare alle case e ai fondi mi fa “viaggiare”. Mi immagino su quel terrazzo a bere il mio tè, in quel salotto a chiacchierare con gente ganza, poi gestisco un bed and breakfast in Santa Croce o apro un bar all’americana tipo Starbucks.

Una sera mi colpisce un fondo con le pareti tutte colorate e immagino di aprirci un’attività per bambini. Uno di quei posti che vorresti avere vicino casa per poterci portare tuo figlio a giocare quando piove. E magari dove mangiarti anche una pizza in pace col marito e gli amici mentre i bambini si divertono senza disturbare né voi né gli altri clienti, insomma un locale family friendly. Sarebbe bello anche poterci organizzare feste di compleanno per tutte le tasche: basta circolini tristi o location troppo costose.

Mando un whatsapp alla Sandra che mi dice sempre “bisogna inventarsi qualcosa. Facciamoci venire un’idea”. Anche lei, come me, si è ritrovata da poco a cercare di capire cosa fare da grande. “Sandra, ho un’idea, guarda questo fondo.”

Sono passati quattro mesi da quella sera, abbiamo studiato l’industria del divertimento, ci siamo scontrate con la burocrazia, ci siamo arrabbiate, abbiamo affrontato delusioni e un Saturno in opposizione, ma mai abbiamo smesso di crederci e mai abbiamo perso il sorriso. Il fondo non è lo stesso ma oggi abbiamo firmato il contratto e abbiamo le chiavi che apriranno la porta del nostro progetto. Un progetto che nei miei sogni di tanto tempo fa, i sogni di quando ancora lavoravo come receptionist, già avevo chiamato Balokkiamo. Ma questa storia ve la racconto un’altra volta.

Please follow and like us:

2 pensieri su “Pronti, attenti… Balokkiamo!

  1. Sabry!!!!!!
    Che bell’idea che vi è, infine, venuta!
    In bocca al lupo per questa scelta importante, che vi darà sicuramente molte soddisfazioni!!!
    Buon lavoro a te e alla tua collega Sandra!!!
    Un mega-abbraccio,
    La tua Poccia

    P.s. (bello aver finalmente capito cosa fare da grande!!! …io aspetto ancora!!! :-P)

    1. Viva il lupo, Francesca!
      Mentre aspetti di capire cosa fare, continua a essere quello che sei da sempre: una grande donna.
      Un abbraccio grande grande anche a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *